venerdì 31 maggio 2013

Possesso Palla con psicocinetica con sponde


Descrizione:

In questo quadrato ci troviamo un possesso palla a colori dove sono coinvolti sedici calciatori suddivisi per quattro, di cinque colori diversi. In mezzo ci troviamo ad avere un 3+1 (esterno) contro 1 come squadre, dove come vediamo la squadra gialla e quella che deve intercettare la palla,rimane importante per chi sta facendo possesso palla scambiarsi il pallone con il compagno di squadra di colore diverso, in piu' per chi sta facendo possesso palla deve giocare il pallone con i quattro esterni di colore nero che ricevendo il pallone devono sempre cercare di rigiocarlo al compagno di squadra di colore diverso
Autore:Raffaele Pellicano'

giovedì 30 maggio 2013

Tecnica-tattica combinazioni a catene a colori


Descrizione
In questa esercitazione vediamo tre tipi di combinazioni a catena,le prime due in fascia per trovare sempre il compagno di colore diverso,l'altra catena la troviamo per via centrale. Nella catena numero 1 vediamo la giocata del n°3 blu' sul n°8 giallo fatto questo va a sovrapporsi,il n°8 giallo la gioca con l'attaccante esterno in questi casi il n°11 che la rigioca di prima sul nove per poi andare a tagliare per ricevere il cross dal n°3 che ricevuta la palla dal n°9 va al cross.Nella catena numero 2 invece si parte sempre dal n°3 che la gioca sempre sul n°8 giallo che la rigioca sul n°9 che con una sponda appoggia il pallone sull'attaccante esterno in questi casi al n°7  che va alla conclusione in porta.
In mezzo nella zona che io ho ombreggiato si parte dal mediano n°4 rosso che gioca la palla sul n°10 giallo che di prima la rigioca sul n°11 che anche qui con una sponda appoggia verso il n°4 rosso per tentare la conclusione da fuori area
Autore:Raffaele Pellicano'

Riscaldamento palla a mano piu' tattica individuale 3 c 3 con 2 appoggi


Dividiamo il campo in tre zone,dove ci sono sempre dei confronti a squadre. Nel mezzo ci troviamo un 4 c 4 per fare una pallamano dove il gol e' valido solo di testa,nei due lati invece ci troviamo i due 3 c 3 per fare gol nelle due porticine, in questo caso per fare gol bisogna sempre appoggiarsi al jolly 
Autore:Raffaele Pellicano'

mercoledì 29 maggio 2013

Tattica-Tecnica Applicata


Descrizione
L' esercitazione inizia con la pressione dei centrocampisti gialli 11-4-8-7, che a turno vanno a fare una pressione sul giro palla dei centrocampisti rossi,fatto tutto cio' il mister da il comando tecnico cioe' i calciatori gialli devono andare a fare una corsa all'indietro con dovuti cambi di direzione per andare a colpire un pallone numerato diverso al loro numero di maglia
Autore:Raffaele Pellicano
'

martedì 28 maggio 2013

Riscaldamento tecnico calcio tennis a 4 squadre


Descrizione
In un quadrato vediamo 4 squadre di tre elementi ciascuna che effettuano un calcio tennis dove ognuno dopo un controllo o due puo' fare punto in qualsiasi parte delle zone, quindi vediamo in queste situazioni che ogni squadra si trova a potere ottenere un punto per via frontale,laterale e diagonale 
Autore:Raffaele Pellicano'

lunedì 27 maggio 2013

Tecnica con psicocinetica abbinato all'aspetto motorio per la finalizzazione al tiro in porta.


Descrizione
In questa esercitazione ci troviamo in un quadrato 4 calciatori gialli e 4 calciatori rossi,che svolgono un obbiettivo tecnico, quindi una conduzione palla.A questo punto una delle 2 squadre aspetta il comando del mister che all'occorrenza chiama 2 porticine, i calciatori di colore nero in questa situazione devono dirigersi nelle porticine di colore diverso rispetto alla chiamata del mister lasciando i palloni nel quadrato per andare ad effettuare gli obbiettivi motori, a questo punto ricevono il passaggio dai gialli per la conclusione a rete per poi proseguire con gli obbiettivi motori di rientro nel quadrato
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica-tattica





Descrizione
I giocatori all'esterno devono continuare a muoversi intorno alla parte esterna (non ha permesso di stare fermi)

Mentre in giro che devono cercare di segnare più punti possibili contro il giocatore nel mezzo facendo passare la palla attraverso l'area a loro altri giocatori.

giocatore di perdere la palla va in mezzo e il gioco ricomincia.
obbiettivo tecnico:passaggio-ricezione-conduzione palla
obbiettivo tattico: intercettazione
autore:raffaele pellicano'


Tecnica con psicocinetica abbinato all'aspetto motorio


Descrizione
In questa esercitazione ci troviamo in un quadrato 4 calciatori rossi e 4 calciatori blu',che svolgono un obbiettivo tecnico quindi una conduzione palla,a questo punto una delle 2 squadre aspetta il comando del mister che all'occorrenza chiama 2 porticine, i calciatori blu' in questa situazione devono dirigersi nelle porticine di colore diverso rispetto alla chiamata del mister lasciando i palloni nel quadrato per andare ad effettuare gli obbiettivi motori di uscita ed entrata nel quadrato
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 24 maggio 2013

Tecnica: Allenare il contrasto di testa su palloni in sospeso




Descrizione:In un quadrato ci ritroviamo un 5c5 per il contrasto aereo.L'esercitazione inizia con il mister che chiama un numero a caso, i 10 calciatori che sono in mezzo devono cercare di vincere il contrasto mandando il pallone con un colpo di testa fuori dal quadrato,vince la sfida la squadra che avra' vinto piu' contrastiAutore: Raffaele Pellicano'

giovedì 23 maggio 2013

Tecnica: conduzione palla ad incrocio per il cross e la conclusione in porta


Descrizione
In questo esercizio vediamo tre aspetti tecnici la conduzione il cross e il tiro in porta,si parte dai n°1 giallo e dal n°2 arancione che con una conduzione del pallone devono con un cambio di direzione entrare dentro le porticine blu' per andare ad effettuare il cross per il n° 1 degli arancioni e per il n°2 dei gialli che anche loro in questa situazione vanno ad effettuare una corsa e cambio di direzione senza palla entrando dentro le porticine blu' per andare a ricevere il cross per la conclusione a rete
Autore:Raffaele Pellicano'

mercoledì 22 maggio 2013

Tecnica,Tattica e psicocinetica



Descrizione:
In questo quadrato vediamo nei quattro lati 4 conetti di colore diverso blu-arancione-verde-giallo,nel mezzo vediamo tre calciatori che hanno come obbiettivo il passaggio e la sovrapposizione fatto tutto cio' il mister chiama 2 colori, in questa situazione il colore arancione e blu, i tre calciatori devono lasciare il pallone per dirigersi nei colori opposti chiamati dal mister quindi devono dirigersi nel conetto verde e giallo
Autore:Raffaele Pellicano'

Riscaldamento calcio tennis con pressione


Descrizione
In questo riscaldamento vediamo un calcio tennis un po' particolare


L'esercitazione inizia partendo dal n°1 dei blu' che lancia il pallone nella zona presieduta dai giocatori rossi, a questo punto i tre calciatori di colore blu' vanno nella zona dei rossi per mettere pressione ed evitare che i tre rossi facciano i tre passaggi consecutivi al volo,qui vediamo che il n°2 dei rossi appoggiava di testa il pallone verso il n°1 che cercava di trasmettere la palla al n°3 a questo punto il passaggio tra i due veniva intercettato dal n°2 dei blu che la giocava subito al n°3 per andare a fare gol nella porticina

Autore:Raffaele Pellicano'

martedì 21 maggio 2013

Tattica collettiva


Descrizione


Si parte con il mister che fischia l'inizio della situazione,quindi in mezzo ci troviamo ad avere un 4c3 in fase difensiva, dopo 30'' il mister fischia una nuova situazione cioe' da il via ai 2 esterni gialli di partire con il pallone per andare a fare gol nella porticine, ed e' proprio in questo momento che due difensori verdi escono per andare a fare una chiusura sugli esterni, i due centrali difensivi in questo caso il n°5 e 6 devono abituarsi ad una nuova situazione in mezzo cioe' all'inferiorita' numerica quindi da che si era ad un 4c3 in fase difensiva con l'uscita dei 2 difensori ci troviamo ad avere un 3c2 in fase offensiva


Autore:Raffaele Pellicano'

Tattica collettiva in situazione


Descrizione
In questa esercitazione di tattica collettiva si effettua un 10 c 6,la squadra verde la vediamo impostata con un 3-5-2.

Si parte dal portiere per impostare l'azione con i tre difensori,a questo punto il portiere gioca il pallone verso il n°3 che si era allargato per ricevere il pallone,gli viene incontro con un contromovimento corto-lungo il n°11 , fatto questo il n°3 decide di fare un giro palla,il n°11 visto cio' si alza per cercare l'ampiezza,il pallone ora viene giocato dal n°5 che con palla al piede cerca una giocata verso uno dei 3 centrocampisti che nel mezzo devono cercare di smarcarsi per ricevere il pallone,fatto cio' il pallone viene giocato verso il n°7 che di prima la rigioca sull'altro difensore centrale in questo caso al n°6 che anche in questa situazione si vede davanti il n°2 che con un contromovimento corto-lungo si alza non solo per creare ampiezza ma per ricevere il pallone, ricevuto il pallone puo' essere ostacolato solo dall'uscita di uno dei tre difensori gialli,l'obbiettivo dell'esterno giallo alla fine rimane immettere un cross per i 2 attaccanti verdi il n 9 e 10

Autore:Raffaele Pellicano'

lunedì 20 maggio 2013

Possesso palla in fascia

Possesso palla in fascia 
Descrizione
In questa esercitazione ci ritroviamo un possesso palla in fascia dove vediamo che si effettua un 3 c 3 per la trasmissione del pallone al compagno n° 2 che dopo averlo trasmesso nel quadrato con uno sprint scatta per riceverlo per la conclusione rimane importante che prima di riceverlo i 3 blu' debbano averlo toccato tutti prima della passaggio finale 
Autore:Raffaele Pellicano'

Palla inattiva per il contromovimento e il taglio


Palla inattiva per il contromovimento e il taglio
Descrizione
In questa esercitazione vediamo un contromovimento su rimessa laterale,in questo caso vediamo il n°2 dei gialli che battendo una rimessa laterale si ritrova 2 appoggi,il n°7 e il n°8,il n°7 viene incontro effettua un contromovimento per ricevere il pallone, il n°8 che ricevuto il pallone dal n°2 passa il pallone di prima al n° 7 per andare con un traversone a fare un taglio verso il n°11 che ricevuto il pallone con un cross va a trovare i due attaccanti in area per la conclusione.
Autore:Raffaele Pellicano'

sabato 18 maggio 2013

Possesso palla con psicocinetica per attaccare attraverso la penetrazione e profondita'

Possesso palla con psicocinetica per attaccare attraverso la penetrazione e profondita'
Descrizione.
In questa esercitazione di possesso palla vediamo il campo suddiviso in 2 zone,dove in ognuna delle zone vediamo che si affrontano 9 calciatori suddivisi in 3 di colore diverso per effettuare un possesso palla per la penetrazione e attacco alla profondita' entrando sempre dai conetti di colore diverso.
A questo punto vediamo nella zona 1 che i verdi si trasmettono il pallone, il n°1 dei verdi passata il pallone al n°2 che con una penetrazione palla al piede si inserisce tra i conetti blu,il n°3 dei verdi invece attacca la profondita' entrando sempre dai conetti di colore diverso quindi in questo caso tra i conetti di colore giallo
Autore:Raffaele Pellicano'

Possesso palla con psicocinetica per il passaggio e ricezione

Possesso palla con psicocinetica per il passaggio e ricezione 
Descrizione
In questo possesso palla in un quadrato ci ritroviamo coinvolti 12 calciatori suddivisi in 4 di colore diverso gialli-verdi-blu.
L'esercitazione come possiamo vedere comincia con la squadra gialla che facendo possesso palla va a cercare la porticina di colore diverso per farla trasmettere al compagno che la riceve tra i due coni per ottenere il punto,la stessa cosa poi faranno le altre squdre,rimane importante ai bordi del campo avere parecchi palloni per ripartire subito
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 17 maggio 2013

Possesso palla con pisicocinetica

Possesso palla con pisicocinetica
Descrizione
In questo possesso palla ci troviamo coinvolti 12 calciatori suddivisi in tre squadra da 4 di colore diverso.
Il possesso palla inizia con la squadra gialla che dopo 4 passaggi puo' fare gol solo nella porticina di colore diverso in questo caso nella porticina dei verdi,lo stesso vale per gli altri colori che per fare gol devono cercare sempre le porticine di colore diverso, invece nelle porticine blu' possono segnare tutte e tre le squadre
Autore:Raffaele Pellicano'

Tattica Collettiva in situazione

Tattica Collettiva in situazione
Descrizione

In questa esercitazione vediamo la squadra gialla che e' posizionata con il modulo 4-3-3,ebbene ci ritroviamo che questi ultimi devono fare una corsa all'indietro dirigendosi verso l'altra meta' campo per riposizionarsi sui cinesini rossi nei vari ruoli che sono sempre del modulo 4-3-3,a questo punto fatto questo il mister chiama un pallone numerato per una ripartenza e conclusione veloce, ma nell'altra meta campo vediamo i 6 giocatori blu' che fanno da avversario per creare un 10 c 6,se non si conclude si riparte sempre da un altro pallone numerato chiamato dal mister, si finisce quando non ci sono piu' palloni disponibili

Autore:Raffaele Pellicano'

giovedì 16 maggio 2013

Tattica Collettiva


Tattica Collettiva.
Descrizione
In questa esercitazione tattica vediamo la squadra rossa impostata con un 4-3-3,a questo punto vediamo i calciatori rossi  che fanno una corsa all'indietro affinche' il mister non chiama uno dei tanti  palloni numerati, quindi arriviamo al punto che il mister chiama il pallone n°5 dove vicino si trova il n°8 pronto a prendere palla condurla e fare una taglio verso il n°11 che con un traversone taglia l'area per servire il n°7 che va alla conclusione.
Osservare bene  che in questa esercitazione si lavora anche sulla destrezza e sullo skip per i calciatori che di fronte  si vedono davanti a loro gli ostacolini da superare
Autore:Raffaele Pellicano'

mercoledì 15 maggio 2013

Possesso palla con pisicocinetica.


Possesso palla con pisicocinetica.
Descrizione
In questo possesso palla al centro troviamo in un quadrato 8 calciatori suddivisi in coppia per 2 per 4 colori diversi arancioni-verdi-blu-gialli
Quindi iniziamo ad avere 2 squadre formate dai gialli-arancioni contro i verdi e i blu',a questo punto vediamo il possesso palla che viene effettuato dai gialli-arancioni che si trasmettono la palla cercando sempre il colore diverso quindi giallo-arancione-giallo-arancione per finire ancora una volta al calciatore di colore giallo che gli deve arrivare il pallone nel quadrato sempre dal colore diverso dal suo
Autore:Raffaele Pellicano'

Possesso palla

Possesso palla
Descrizione.
In questo possesso palla ci troviamo un 6c6.L'esercitazione inizia che per ottenere un punto bisogna fare 6 passaggi consecutivi, in questo caso vediamo la squadra dei gialli che dopo avere fatto tutto cio',deve cambiare l'obbiettivo per ottenere il punto, quindi devono essere bravi a fare un possesso palla facendo passare il pallone tra i 2 cinesini qui ne vediamo che ne hanno fatto passare 2 per concludere ed ottenere un altro punto facendo gol nella porticina blu'
Autore:Raffaele Pellicano'

martedì 14 maggio 2013

Tecnica-Tattica in situazione

Tecnica-Tattica in situazione
Descrizione.
In questa esercitazione vediamo i 4 giocatori blu' che effettuano una treccia per la conduzione palla verso l'altra meta' del campo,si parte dal n°6 che passando il pallone al n°3 si va a sovrapporre,il n°3 ricevuto il pallone lo rigioca sul n°5,ricevuto il pallone il n°5 lo trasmette al n°2 e anche in questo caso va a sovrapporsi,a questo punto superata la meta' campo troviamo i 4 calciatori arancioni che disponendosi con una linea difensiva a 4 si muovono uscendo per vie centrali formando una piramide difensiva sul portatore di palla dei blu'
Autore:Raffaele Pellicano'

lunedì 13 maggio 2013

Tecnica Applicata

Tecnica Applicata
Descrizione
In questa esercitazione vediamo 2 calciatori il verde e l'arancione che dietro ad una porta si posizionano per effettuare un lancio sopra la porta verso i compagni che si trovano al centro per calciare un tiro al volo in porta per fare gol,l'esercizio lo sviluppiamo sotto forma di gara chi fa piu' gol vince 
Autore:Raffaele Pellicano'

Riscaldamento tecnico calcio tennis

Riscaldamento tecnico calcio tennis
Descrizione-
In questo riscaldamento vediamo che si effettua un calcio tennis,dove le regole consistono che per fare punto bisogna colpire il pallone al volo per fare gol in porta,a questo punto vediamo il il n°1 dei blu' che effettua la battuta con un calcio al volo nella zona dove ci sono i gialli,in questo caso il pallone viene recuperato con un controllo al volo dal n°3,che appoggia sulla testa del n°2 che indirizza il pallone verso il n°1 che con un tiro al volo deve cercare di fare gol nella porta difesa dal portiere
Obbiettivi tecnici:passaggio-controllo-tiro al volo in porta
Autore:Raffaele Pellicano'

domenica 12 maggio 2013

Tattica in situazione di gioco.

Tattica in situazione di gioco.
Descrizione
L'esercitazione inizia con il rinvio del portiere che lancia il pallone nella zona centrale dove c'e' un 3 c 3 per il contrasto aereo,a questo punto il n°4 dei blu' salta di testa per intercettare il pallone verso il n°9 che la gioca sul n°10,lo stesso n°10 si ritrova ad avere due opzioni sul passaggio, la prima rimane giocarla subito in profondita' per il n°11,la seconda invece rimane un passaggio in diagonale verso il n°2,se il pallone arriva al n°2 la linea difensiva dei rossi deve cercare di scalare in modo che il 3 contrasti il n°2 mentre al centro con le giuste contramisure i difensori si adattano ad un 3 c 3
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 10 maggio 2013

Tecnica-Tattica

Tecnica-Tattica
possesso palla+calcio tennis
Iniziamo parlando del prima esercitazione,dove ci troviamo nella zona 1 un 3c3 per il possesso palla,ebbene dopo 3 passaggi tra il n°2-3-4,il n°4 passa la palla e si sposta nell'altra zona numero 2 per creare superiorita' numerica quindi per creare un 4c3, a questo punto per avere un 5c3 i giocatori gialli devono effettuare 4 passaggi consecutivi,la stessa cosa rimane se vogliamo avere un 6c3 a questo punto bisogna effettuare i 5 passaggi.
Nella seconda esercitazione ci troviamo un calcio tennis quindi un 4c4
si inizia con alla battuta il n°2 dei rossi che effettua un lancio a parabola verso il n°1 dei gialli che al volo riprende subito la palla per giocarla verso il compagno n°3 che con un colpo di testa appoggia verso il n°4 che al volo rimanda di nuovo nella zona dei rossi, se il pallone cade nella zona numero 2 il punto vale doppio.
Autore:Raffaele Pellicano'

Partita a tema a settori tecnico tattica per il cross degli esterni in zona diversa

Partita a tema a settori tecnico tattica per il cross degli esterni in zona diversa
Descrizione
In questa esercitazione suddividiamo il campo in 4 zone orizzontali zona 1-2-3-4
mettendo in campo le 2 squadre con il modulo 4-4-2.
L'esercizio inizia partendo dal portiere della squadra blu',che la gioca subito nella zona numero 1 sull'esterno n°2, a questo punto il n°2 con un passaggio la gioca sul n°7 che non puo' giocarla nella zona numero 2,ma deve effettuare un taglio verso la zona numero 3,quindi verso il n°10 che prova la conclusione.
Si riparte dal portiere della squadra gialla che effettua un passaggio sul n° 4 che la gioca sulla zona numero 4 qui trova il n°7, anche lui in questo caso non la puo' giocare nella zona numero 3,ma deve con un taglio trovare il n°9 che si trova nella zona numero 2
Obbiettivo tecnico: passaggio e cross per effettuare un taglio verso zone diverse del campo per trovare un cambio gioco
Obbiettivo Tattico: 2 c 2 e 3 c 3 in zone prestabilite
Autore Raffaele Pellicano'

mercoledì 8 maggio 2013

Tecnica-Tattica in situazione individuale e collettiva

Tecnica-Tattica in situazione individuale e collettiva
Descrizione
Si parte sempre dalla numerazione regolare 1-1,2-2,3-3.
L'esercizio inizia con il mister che chiama i due numeri 1,in questo caso il n°1 nero parte palla al piede per entrare nel quadrato per affrontare il n°1 blu lo supera in dribbling e subito effettua un passaggio nella zona numero 2,dove si gioca un 1 c 1 per fare gol nella porticina,finito tutto cio',il mister chiama i due numeri 2 in questo caso il n°2 giallo parte con la palla al piede per affrontare nel quadrato il n°2 rosso anche in questa circostanza il giallo deve superare il rosso con un dribbling,superandolo con un passaggio lancia il pallone nella zona numero 1 dove anche qui si gioca un 1 c 1 per fare gol nelle porticine.
Il mister chiama i due n°3,in questa circostanza cambia l'obbiettivo cioe' il n°3 rosso parte palla al piede entra nel quadrato per affrontare il n° 3 dei blu superandolo sempre in dribbling effettua un passaggio nella zona numero 5,dove si effettua un 2 c 2,il n°3 dei rossi dopo avere effettuato il passaggio deve anche lui andare ed entrare nella zona numero 5,per effettuare una superiorita' numerica in questo caso un 3 c 2
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica-tattica in situazione.

Tecnica-tattica in situazione.
Descrizione
In questa esercitazione si parte tutto dal 1 c 1 dentro il quadrato,a questo punto i 2 numeri 1 si affrontano, il n°1 blu parte con palla al piede per superare in dribbling il suo diretto avversario il n°1 nero,fatto questo con un un passaggio a tagliare lancia il pallone nel quadrato numero 1 ai 2 blu che affrontano i 2 neri nel quadrato,ora l'obbiettivo dei blu rimane un 2 c 2 nel quadrato per potere passare il pallone verso i 2 blu posti nell'altro quadrato numero 2 che usciti fuori dal proprio quadrato vanno alla conclusione a rete seguiti dai verdi che cercano di evitare la conclusione a rete
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica-Tattica

Tecnica-Tattica
Descrizione
In questa esercitazione vediamo 8 calciatori, 4 gialli e 4 arancioni, 2 gialli e 2 arancioni che fanno una conduzione del pallone fuori dal cerchio,mentre gli altri 2 gialli e 2 arancioni corrono senza pallone sempre fuori dal cerchio,in mezzo ci troviamo in un quadrato un calciatore giallo e uno arancione,a questo punto si aspetta il comando del mister per chi deve trasmettere il pallone nel quadrato per il proprio compagno, in questo caso il mister chiama il colore giallo che trasmette il pallone nel quadrato al compagno che bravo nello smarcarsi la deve ritrasmettere di nuovo fuori dal cerchio pero' trovando uno dei due gialli che fuori dal cerchio correvano senza palla.
Variante:il giocatore che riceve il pallone nel quadrato per passare di nuovo il pallone fuori dal cerchio deve prima effettuare un 1 c 1 andando sempre a trovare il compagno che fuori dal cerchio correva senza palla.
Obbiettivo Tecnico: conduzione - passaggio-finta-dribbling
Obbiettivo Tattico: smarcarsi- marcare- 1 c 1
Autore: Raffaele Pellicano'

lunedì 6 maggio 2013

Possesso palla con 3 jolly

Possesso palla con 3 jolly
Descrizione.
In questo possesso palla ci troviamo un 6 c 6 + 3 jolly che giocano sempre con chi e' in possesso palla.
L 'esercitazione consiste che par fare gol nelle porticine bisogna far si che il pallone viene toccato da tutti i 3 jolly non solo, il gol e' valido solo con un uno-due effettuato con il jolly
Obbiettivo tecnico:passaggio
Obbiettivi tattico:attaccare la profondita'
Autore:Raffaele Pellicano'
Possesso palla con 3 jolly
Descrizione.
In questo possesso palla ci troviamo un 6 c 6 + 3 jolly che giocano sempre con chi e' in possesso palla.
L 'esercitazione consiste che par fare gol nelle porticine bisogna far si che il pallone viene toccato da tutti i 3 jolly non solo, il gol e' valido solo con un uno-due effettuato con il jolly
Obbiettivo tecnico:passaggio
Obbiettivi tattico:attaccare la profondita'
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica-Tattica di reparto


Descrizione
In questa esercitazione si parte con uno scorrimento in avanzamento del pallone della linea difensiva,arrivati a centrocampo il centrale difensivo in questi casi il n°5 effettua un lancio per scavalcare i 4 centrocampisti rossi ed andare a cercare uno dei 3 attaccanti che in questo caso e' il n°11 che con un colpo di testa la gioca sull'attaccante centrale n°9,il n°7 fa un movimento lungo-corto per ricevere il pallone dal n°9 per cercare con un passaggio filtrante il taglio del n°11 che va alla conclusione
Autore:Raffaele Pellicano'

sabato 4 maggio 2013

Tattica: 6 c 4 a zone delimitate per creare sempre la superiorita' numerica in determinate zone del campo



Descrizione:In questa esercitazione ho suddiviso il campo in in 4 zone orizzontali dove ho voluto creare 2 esercizi tattici di un 6 c 4.
l'esercitazione consiste che ogni volta che si passa il pallone da una zona all'altra il giocare che ha effettuato il passaggio deve andare sempre a creare superiorita' numerica in quella zona prestabilita,in questo caso il giocatore n°4 dei blu gioca il pallone verso il n°11 fatto questo va a fare una superiorita' numerica,il n° 11 invece la rigioca verso il n°10 e si sposta di zona per creare sempre 2 c 1  contro il n°5,il n°10 si decide di passare il pallone in un altra zona quindi la gioca verso il n°9,si sposta in quella zona dove vediamo formarsi un 3 c 1 contro il n°6
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 3 maggio 2013

Tecnica: combinazioni passaggi frontali e diagonali


Descrizione.
Si parte sempre dai numeri 1 che passano il pallone di fronte ai n°2 che con un passaggio in diagonale la passano al n°3, a questo i due n°3 la passano sempre in diagonale ai rispettivi n°4,per poi terminare sempre con un passaggio in diagonale verso i n°5.
Variante:iniziare l'esercizio partendo da un punto diverso per avere sempre passaggi frontali e diagonali diversi,in piu' si raccomandano i tempi di gioco
Autore:Raffaele Pellicano'

giovedì 2 maggio 2013

Palla inattiva


Descrizione.
In questa palla inattiva vediamo una giocata a 3,con il n°4 che battendo la punizione verso il n°10 la fa passare sotto le sue gambe dove arriva al n°9 che con una sponda la rigioca sul n°10 che girandosi con un pallonetto va a servire il n°7 che con un giro antiorario tenta la conclusione
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica:



Descrizione.allenare il passaggio teso frontale e a parabola in diagonale
In questa esercitazione vediamo disegnati 4 quadrati dove si inizia con l'interscambiarsi i palloni con passaggi tesi per via frontale 1 con 2/ 2 con 1,a questo si cambia obbiettivo cioe' si interscambiano i palloni per via diagonale con passaggi a parabola quindi i giocatori del quadrato n°1 la giocano con il quadrato n°4,mentre il quadrato n°2 la gioca con il quadrato n°3
obbiettivo tecnico:passaggio teso e a parabola-controllo sul posto
Autore:Raffaele Pellicano'

mercoledì 1 maggio 2013

Possesso palla per il tiro dalla distanza

Descrizione
in un quadrato 30x30 si effettua un possesso palla 5c5 ebbene dopo 5 passaggi consecutivi provare il tiro dalla distanza
obbiettivi tecnici:passaggio e tiro
obbiettivo tattico:smarcarsi e intercettamento
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica-Tattica


Descrizione
In questa esercitazione vediamo il n°2 che scarica la palla al n°8,che la rigioca ancora con il n°2 per poi andarsi a sovrapporsi per creare un 2c1,a questo punto il n°8 arrivatosi la palla tra i piedi deve essere bravo con un passaggio di precisione a farla passare tra i 2 conetti per andare sul fondo per il cross per gli attaccanti che incrociandosi tentano la conclusione
obbiettivo tecnico:passaggio-cross-tiro
obbiettivo tattico:sovrapposizione e 2c1 in fascia e 2c2 al centro dell'area
Autore:Raffaele Pellicano'

Esercitazione tecnica-tattica per allenare 4 c 4 - 1 c 1 con interscambio di posti e obbiettivi Descrizione: In uno spazio 40x60 si effet...