domenica 30 giugno 2013

Tecnica e tattica in situazione per combinazioni di passaggio-sponda-scarico-cross per gli attaccanti


Descrizione
In questa esercitazione come vediamo vengono coinvolti 10 calciatori piu' il portiere suddivisi in due zone, per esercitare le combinazioni tecniche. Iniziamo subito con il dire che le combinazioni devono partire contemporaneamente. Nella zona n°1 i blu' impostano l'azione partendo dal n°5 che con un passaggio la gioca sul n°8 che di sponda la passa sul n° 4, a questo punto il n°4 scarica il pallone sul n°3 che con una sovrapposizione va sul fondo al cross per le due punte che si sono incrociate.Nella zona n°2 invece l'azione parte dal n°6 che con un passaggio va a trovare il n°10 che di sponda la gioca sul n°7,ricevuta la palla il n°7 la scarica sul n°2 che con una sovrapposizione va sul fondo al cross per le due punte che si sono incrociate.Finito di fare l'impostazione delle combinazioni in un quadrato al centro si diriggono subito il n° 4 e 8 dei blu e il n°6 e 7 dei neri per fare un possesso palla quindi un 2 c 2 con gli appoggi esterni che sono il n°10 dei neri e il n°5 dei blu' per giocare un secondo pallone per uno dei due esterni in questo caso per il n°2 dei neri che ricevuto il pallone crossa di nuovo per le due punte
Autore:Raffaele Pellicano'

sabato 29 giugno 2013

Possesso palla con appoggio nelle zone e intercetto


Descrizione
In un quadrato 40x40 suddivido il campo  per zone per via verticale e orizzontale per ottenere nove zone delimitate.
A questo punto si inizia dalla zona n°1 dove c'e' un 3 c 3 per il possesso palla,inizia la squadra di colore blu' che per ottenere un punto basta che l'appoggi al compagno nelle zone n° 6 e 7,per ottenere due punti la squadra blu' la deve giocare nelle zone n°3 e 5,l'obbiettivo dei giocatori gialli che sono situati nelle zone n° 8 e 9 rimane quello di intercettare il passaggio di andata che di ritorno se ci riescono ottengono tre punti
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 28 giugno 2013

Tecnico-Tattica per 1 c 1 fisso a tutto campo con moduli a confronto


Descrizione
In questa esercitazione comincio subito a mettere due squadre con moduli differenti quindi imposto un 3-5-2 contro un 4-3-3 per avere in 10 zone delimitate un 1 c 1 fisso. A questo punto nelle 10 zone ognuno effettua una difesa del pallone in attesa della chiamata del mister per l'affronto e uscita dalla zona delimitata per andare nella porticina colorata chiamata dal mister per la conclusione a rete.Si parte subito con il mister che chiama il numero della zona e il colore della porticina in questo caso la zona e la n°5 e la porticina verde quindi il n°10 dei rossi supera il n°10 dei neri punta la porticina verde e va alla conclusione mentre il n°10 dei verdi lo rincorre per tutto il campo nessuno in questo caso li puo' ostacolare perche' deve rimanere un duello individuale,fatto questo il mister chiamera' subito un altra zona e porticina e cosi via con tutti gli altri
Autore:Raffaele Pellicano'

giovedì 27 giugno 2013

Tecnica-Tattica dal possesso palla al confronto individuale


Descrizione
Per questa esercitazione ho voluto coinvolgere 32 calciatori,partiamo dal quadrato centrale dove vediamo un 3 c 3 con 4 sponde ai lati per fare possesso palla,poi negliangoli del quadrato grande ci sono 4 quadrati dove qui si fa un 1 c 1 + sponda per lo smarcamento e la difesa della palla.
A questo punto iniziamo l'esercitazione con la squadra gialla che fa possesso palla in mezzo per poi giocarla con le sponde esterne in questo caso con il n°8 che la gioca sull'altra sponda cioe' il n°10 che girandosi punta la porta insieme al n°9 qui si viene a formare un 2 c 2 con il n° 5 e 6 dei blu che prima facevano da sponda per l' 1 c 1,il n°10 deve essere bravo nel trovare l'inbucata per il n°11 e 7 che lasciando il pallone al n°13 e 14 devono uscire dai quadrati ma stando attenti al fuorigioco,finita l'azione il n°13 e il n°14 devono provare la conclusione con i palloni che sono stati lasciati in precedenza dal n°11 e il n°7
Autore:Raffaele Pellicano

martedì 25 giugno 2013

Tecnica-Tattica


Descrizione
In questa esercitazione partiamo con la squadra impostata con il modulo
4-4-1-1. A questo punto mettiamo i 10 calciatori gialli uno di fronte all'altro che partendo dalla linea di fondo effettuano due aspetti tecnici passaggio e controllo e uno tattico la sovrapposizione fino ad arrivare a meta' campo,dove al comando del mister viene chiamata una coppia in questo caso il n°7 e il n°2 che con il n°9 vengono a creare una combinazione passaggio-scarico-sovrapposizione per la conclusione a rete,tutti gli altri accompagnano lasciando i propri palloni.
Autore:Raffaele Pellicano'

domenica 23 giugno 2013

Partita a tema moduli 3-4-3 contro 3-4-3


Descrizione
In questa esercitazione mettiamo in campo due squadre con lo stesso modulo ma con compiti diversi sia in fase di possesso sia in fase di non possesso.Si suddivide il campo in tre zone,nella zona n°1 abbiamo la squadra blu' che fa un possesso palla quindi ci troviamo ad avere un 7 c 3,fatto questo la squadra blu' cerca di trasmettere il pallone ad uno dei tre attaccanti che sono posti in tre quadrati nella zona n°3,in mezzo ci troviamo i 4 calciatori gialli che scivolando con il reparto da destra a sinistra cercano di intercettare il pallone se ci riescono possono uscire dalla zona n°2 per andare nella zona n°1 dove si andrebbe a formare un 7 c 7,se non ci riescono ed il pallone arriva per i tre attaccanti il compito dei gialli e' toccare con le mani la spalla dei centrocampisti blu' che dopo che hanno cercato di passare il pallone vanno a sostenere i tre attaccanti,se vengono toccati devo tornare indietro,se non vengono attaccati vanno a creare superiorita' numerica nella zona n°3 dove si andrebbe a formare un 7 c 3 per la conclusione a rete
Autore:Raffaele Pellicano'

Tattica integrata con modulo 3-4-1-2 per rifinitura e tagli


Impostiamo la squadra con il modulo 3-4-1-2 dove come possiamo vedere per ogni singolo giocatore prima di ricevere la palla andra' a fare un esercizio fisico-motorio.
Si parte dal portiere che trasmette la palla al n°2 che andando a fare una navetta riceve il pallone, per poi passarlo al n°6 che riceve la palla dopo avere fatto uno skip tra i cerchi,fatto questo il n°6 trasmette il pallone al centro dove si effettua un 3 c 2, ma non sara' un 3 c 2 perche' nei lati del quadrato si vanno a mettere il n° 2-6-5 come appoggi esterni per avere un possesso palla maggiore quindi un 6 c 2. Per coloro che stanno facendo possesso palla devono essere bravi nel vedere i movimenti dei centrocampisti e attaccanti per servirli,in questa situazione vediamo l'attaccante n°9 che si allarga per il taglio del n°7 che effettuato il movimento deve ricevere il pallone prima che superi la linea rossa che delimita il fuorigioco.
Nota:questa esercitazione allena anche il portiere per le uscite
Autore:Raffaele Pellicano'

domenica 16 giugno 2013

Tattica a confronto 4-3-3 contro 4-2-3-1 per zone prestabilite


Descrizione
In questa esercitazione vediamo il campo suddiviso in due zone,dove vediamo due squadre che sono impostate con i seguenti moduli di gioco la gialla con il 4-3-3 e la rossa con il 4-2-3-1à
A questo punto nel campo n° 1 vediamo subito un 6 c 6, in questa zona i due allenatori fuori dal quadrato hanno una tale importanza perche' saranno sempre loro a rimettere due palloni giocabili,come possiamo vedere si parte subito dal mister che gioca la palla con i gialli che formando un blocco 3+3 giocano per andare alla conclusione,fatto questo il vice allenatore mette in campo il secondo pallone che lo appoggia alla squadra rossa che formando un blocco 4+2 hanno il compito di rilanciare subito il pallone nella zona n°2 dove si gioca un 4 c 4 per la sponda e la rifinitura alla conclusione per la squadra rossa
Autore:Raffaele Pellicano'

sabato 15 giugno 2013


Descrizione
In questa esercitazione si parte ogni volta coinvolgendo i due portieri che contemporaneamente con un rinvio lanciano due palloni verso le due zone di colore rosso dove troviamo un 4 c 4 per la conquista della palla,in piu' per gli attaccanti si puo' avere la possibilita' di appoggiare all'indietro per uno dei due centrocampisti che possono tentare la conclusione a rete dalla distanza.
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 14 giugno 2013

Possesso palla con ripartenza veloce


Descrizione
In questa esercitazione vediamo in un quadrato un 4 c 4 per il possesso palla,la novita' rimane che l'unico appoggio esterno e' il portiere che in questi casi viene coinvolto a giocare il pallone con i piedi per chi sta facendo possesso palla in questo caso con la squadra gialla,fatto tutto cio' il portiere puo' decidere quando vuole di rinviare il pallone nell'altra meta' del campo per la squadra che ha effettuato il possesso palla,a questo punto ci troviamo 4 calciatori di colore nero che tra i conetti si esercitano sulla resistenza in attesa che arrivano gli attaccanti gialli,arrivati al punto vanno a fare una uscita piramidale per bloccare gli attacchi della squadra gialla.
Autore:Raffaele Pellicano'

giovedì 13 giugno 2013

Tecnica-Tattica con cambio di zone ad alta intensita'


Descrizione
In questa esercitazione possiamo vedere tanti aspetti tecnici-tattici che ho voluto mettere in evidenza in queste due zone.Iniziamo subito dalla zona n°1 dove in un quadrato vediamo un 8 c 8 per il possesso palla, i calciatori gialli come vediamo effettuano un possesso palla senza limiti di passaggi,fatto tutto cio' si aspetta il fischio del mister per il cambio zona,a questo punto per gli 8 calciatori di colore nero l'obbiettivo rimane dirigersi nei quattro lati dove si trovano a disposizione 8 palloni,fatto questo invece per i calciatori gialli l'obbiettivo rimane entrare nella nuova zona per andare a contrastare gli otto calciatori di colore nero che entrando con un pallone ciascuno dai lati cercano di proteggerlo, i calciatori gialli entro al massimo di cinque minuti devo cercare di mandare fuori dal quadrato tutti gli otto palloni dal quadrato
Autore:Raffaele Pellicano'

martedì 11 giugno 2013

Tattica individuale allenare i confronti nei sistemi 4-3-3 contro 3-4-1-2


Descrizione
In questa esercitazione vediamo due squadre con i rispettivi moduli di gioco,i blu' con il 4-3-3 mentre i rossi con il 3-4-1-2.
A questo punto suddividiamo il campo in cinque zone per i rispettivi confronti,nella zona n°1 vediamo un 2 c 2 per la conclusione in porta,nella zona n°2 invece troviamo un 3 c 3 anche per la conclusione in porta,nelle due zone n°3 e n°4 invece abbiamo un 1 c 1 per fare gol nella porticina,mentre in mezzo nella zona n°5 abbiamo un confronto 3 c 3 per il possesso palla
Autore:Raffaele Pellicano'

Possesso palla piu' tattica collettiva per allenare il 6 c 4


Descrizione
Partiamo subito dal centro del campo dove in un quadrato si fa un 6 c 6 per il  possesso palla  con 4 appoggi esterni,arrivato a questo punto il mister fischia e rimette subito in gioco un secondo pallone, gli 8 giocatori esterni cioe' i 4 rossi e i 4 gialli devono andare a comporre la linea difensiva a 4 per difendersi dai 12 giocatori che sono nel quadrato quindi i  6 rossi attaccano la linea difensiva a 4 dei gialli,mentre i 6 gialli attaccano la linea difensiva a 4 dei rossi come possiamo vedere dal possesso palla siamo andati a creare due  6 c 4
Autore:Raffaele Pellicano'

lunedì 10 giugno 2013

Tecnica-Tattica collettiva


Descrizione
Questa esercitazione inizia con la squadra disposta in campo con il modulo 4-3-1-2,dove come possiamo vedere i 4 difensori sono di colore giallo,mentre i centrocampisti e attaccanti sono di colore rosso.
L'esercitazione inizia con i 4 difensori gialli che fanno uno scarico del pallone da destra a sinistra,fatto tutto cio' il n°3 gioca il pallone con i rossi quindi con i centrocampisti e attaccanti che dentro un quadrato si trovano a fare un possesso palla quindi un 6 c 4 ,a questo punto i 4 difensori gialli con un allungo si devono andare a posizionare nell'altra porta per formare una nuova linea difensiva,fatto tutto cio' si va a formare un 6 c 4 con i 4 centrocampisti e le due punte di colore rosso che attaccano la linea difensiva a 4 dei gialli.Infine per i 4 calciatori di colore nero che erano nel quadrato devono andare a prendere il posto dei 4 difensori gialli per formare una nuova linea difensiva per ripartire con l'esercizio.
Autore:Raffaele Pellicano'

domenica 9 giugno 2013

Tecnica conduzione con combinazioni di passaggi per dribbling e tiro in porta


Descrizione
In questa esercitazione possiamo descrivere tanti aspetti tecnici,passaggio-conduzione-dribbling e tiro in porta.
L'esercitazione inizia con i due n°1 che al centro del campo si interscambiano i due palloni effettuando dei passaggi sul corto,a questo punto vediamo i due n°2 che partendo da postazioni laterali fanno una conduzione palla, arrivati al centro per via diagonale si interscambiano il pallone, il n°2 dei rossi con il n°1 dei blu',il n°2 dei blu' con il n°1 dei rossi,fatto tutto cio' i due n°2 puntano una porticina difesa da un avversario che entrambi devono superare in dribbling per andare al tiro in porta,mentre i due n°1 continuano al centro ad effettuare passaggi sul corto per le nuove ripartenze dei due n°3
Autore:Raffaele Pellicano'

sabato 8 giugno 2013

Tattica Collettiva


Descrizione
In questa esercitazione schieriamo una squadra con il 4-4-2,con i 4 difensori che sono di colore rosso mentre i centrocampisti e attaccanti sono di colore blu'. Il primo obbiettivo come vediamo rimane un giro palla, l'azione parte dal n°2 che passa il pallone al n°6 che direttamente la gira al n°3 che appoggiando il pallone sul n°4 con un taglio va a trovare il n°7 che di prima la gioca sul n°9 anche lui con un taglio la gioca sul n°11,arrivato il pallone al n°11 si cambia l'obbiettivo il giro palla si trasforma in un 6 c 4 quindi per andare a creare una situazione offensiva in superiorita' numerica
Autore:Raffaele Pellicano'

venerdì 7 giugno 2013

Esercitazione tecnica integrata


Descrizione
In questa esercitazione come possiamo vedere vogliamo allenare tre aspetti fondamentali che si svolgono in una partita.
Partiamo dalle 2 fasce laterali dove andiamo ad allenare l'aspetto tecnico del tackle,2 calciatori partono dal centrocampo uno in conduzione della palla l'altro per tentare l'intervento del tackle, si ottiene un punto se l'intervento verra' fatto in prossimita' delle porticine.
In mezzo invece c'e' un semplice possesso palla dove dopo 8 passaggi si ottiene un calcio di rigore
Autore:Raffaele Pellicano'

Esercitazione psicocinetica corsa con cambi di direzione per il tiro in porta


Descrizione
In un quadrato vediamo sparpagliati 12 cinesini suddivisi in 4 colori diversi per effettuare una corsa con cambi di direzione.L'esercitazione inizia con i 4 calciatori rosso-blu-giallo-verde che partendo dal cinesino dello stesso colore devono cercare mentre corrono di trovare sempre il cinesino di colore diverso fatto questo all'uscita del percorso vanno per ricevere il pallone dallo stesso compagno di colore per la conclusione a rete
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica conduzione con tiro in porta


Descrizione
In un quadrato vediamo sparpagliati 12 cinesini suddivisi in 4 colori diversi per effettuare una conduzione palla con tiro in porta.
L'esercitazione inizia con i 4 calciatori blu-giallo-rosso-verde che con un pallone a testa partono tutti insieme per seguire i cinesini dello stesso colore arrivati in fondo tirano in porta per la conclusione,rimane importante nella guida tenere testa alta per evitare che si scontrano tra i calciatori durante la guida.
Nota:in questa esercitazione si possono mettere anche aspetti psicocinetici.
Autore:Raffaele Pellicano'

mercoledì 5 giugno 2013

Tecnica per combinazioni di passaggio per la conclusione a rete


Descrizione
Nella prima esercitazione che si svolge nel campo numero 1,vediamo subito dei passaggi a terna tra il n° 9-10-11 che si trasmettono 2 palloni,fatto tutto cio' sia il n°9 che il n°11 giocano il pallone verso il n°10 che con un taglio gioca i palloni arrivategli verso i due esterni n°2 e n°3,a questo punto il n°9 e n°11 si incrociano per andare alla conclusione sul passaggio dei 2 esterni.

Nella seconda esercitazione che si svolge nel campo numero 2 invece vediamo il n°10 e il n°9 che si scambiano due palloni per via frontale,fatto questo con due passaggi a tagliare giocano i due palloni verso verso il n°7 e il n°11 che vanno alla conclusione, fatto tutto cio' il n°7 e il n°11 si diriggono verso 2 palloni che si trovano in aerea per trasmetterlo verso il n°9 e il n°10 che anche loro si apprestano per il tiro in porta
Autore:Raffaele Pellicano'

martedì 4 giugno 2013

Esercitazione tecnica per combinazioni di passaggi e conclusione per il cross e il tiro in porta


Descrizione
L'esercitazione inizia con scambi del pallone sul corto tra gli otto calciatori suddivisi in 4 di colore diverso i gialli e i rossi,fatto questo al fischio del mister si incomincia con le varie combinazioni, quindi vediamo i due n°4 e i due n°8 che con dei passaggi in diagonale lanciano i due n°7 e i due n°11 fatto questo da parte di questi ultimi prima di andare con un allungo sulla fascia passano il proprio pallone in profondita' vero i due n°4 e i due n°8 per il tiro in porta,per i due n°7 e i due n°11 che sono andati in fascia l'obbiettivo rimane crossare sui due n°9 e i due n°10 per la conclusione a rete
Autore:Raffaele Pellicano'

Riscaldamento:Possessi palla con varianti in spazi diversi



Descrizione:
Nella zona centrale del campo ci troviamo 4 zone suddivise per effettuare dei possessi palla,si parte dalla zona n°1 dove vediamo un 4 c 4 per il possesso palla attraverso una palla a mano, dopo otto passaggi gli otto calciatori passano nella zona n°2 dove il mister lancia un pallone per effettuare un possesso palla con i piedi anche qui dopo otto passaggi,si passa nella zone n°3 dove si fa un possesso palla per la meta,fatto tutto cio' il mister rilancia l'ultimo pallone nella zona n°4 dove si fa un possesso palla per fare gol nella porticina
Autore:Raffaele Pellicano'

domenica 2 giugno 2013

Palla Inattiva per lo smarcamento e cambi di direzione tra i cinesini per la conclusione a rete


Descrizione:
In questa palla inattiva ci troviamo i 5 calciatori blu' che devono cercare di smarcarsi dai 5 calciatori di colore nero,fatto tutto cio' entrano dentro l'area  trovandosi sparpagliati tanti cinesini rossi che con cambi di direzione devono evitare  per ricevere il pallone su calcio d'angolo per andare alla conclusione a rete
Autore:Raffaele Pellicano'

sabato 1 giugno 2013

Possesso palla con attacco alla profondita'


Descrizione
In questo possesso palla dentro al quadrato ci troviamo un 4 c 4 piu' 5 jolly all'esterno come appoggi per innescare la verticalizzazione per gli attaccanti.
L'esercitazione inizia con un possesso palla da parte dei blu' che dopo averlo effettuato passano la palla ad uno dei 5 jolly che vedendosi arrivare il pallone devono essere bravi a lanciare il pallone in profondita' tra la porticina gialla l'attaccante della squadra che ha fatto possesso palla quindi in questo caso si va a trovare l'attaccante blu',quindi dopo un possesso palla solo i jolly all'esterno possono innescare gli attaccanti in profondita' sempre facendo passare il pallone tra i due conetti gialli
Autore:Raffaele Pellicano'

Tecnica-tattica in situazione con abbinamento motorio


Descrizione
In questa esercitazione vediamo subito 2 calciatori il blu e il giallo che partono da due postazioni facendo subito una conduzione palla tra i cinesini, fatto tutto cio' effettuano un passaggio nei quadrati ombreggiati dove ci troviamo dei 3 c 2,fatto il passaggio i 2 calciatori con uno sprint si diriggono verso l'obbiettivo motorio che e' quello di andare a fare dei skip in rapidita' per poi uscire a ricevere il pallone dai compagni che nei quadrati dopo un possesso palla passano il pallone per i due che dopo avere effettuato lo skip vanno alla conclusione veloce per evitare che siano ostacolati dal n°2 e il n°5
Autore:Raffaele Pellicano'

Esercitazione tecnica-tattica per allenare 3 c 3 - 1 c 1 cross e difesa della porta. Descrizione: In uno doppio spazio dell'area di...